28 Summerrise – La corsa

Home/La Compagnia del Cinghiale/Calendario/28 Summerrise – La corsa
By |Published On: 03/10/2020|Tags: , , , |

Tutto è pronto per la gara, la tensione è forte la folla esulta e le scommesse sono schiuse. Vengono lanciati sguardi si fida e si percepisce molta competitività. Dopo un piccola parata in tarda mattina i partecipanti vengono schierati alla piazza del mercato dei cavalli. Devono correre per mezzo miglio, raggiungere una roccia, strappare un fazzoletto rosso e riportarlo per primi. Il fazzoletto è uno solo e vale strapparselo di mano con ogni mezzo. Niente armi.

I tamburi rullano ed al terzo giro si fermano e parte la gara. Lanciadifalco parte bene e nel primo tratto si dimostra un ottimo cavallerizzo superando i più e testando testa-coda con i due favoriti Katokas dei Quardi e Bilimer dei Galdene.

Alla roccia i cavalli curvano ma Windspit è il più veloce e Lanciadifalco afferra il fazzoletto ma il terreno ancora umido dalla pioggia della sera precedente fa perdere sicurezza al cavallo e mentre le bestie manovrano per tornare al mercato Katokas spintona Lanciadifalco e gli strappa il fazzoletto di mano anche se a fatica. Il nostro eroe non si da per vinto, avvicina il volto al cavallo e gli parla e lo accarezza ed ecco che come rinvigorito Windspit sbuffa, ruspa e gratta il terreno con vigore e raggiunge in uno sprint il primo della corsa e tra i due cavallerizzi vi è una lotta dura e senza esclusione di copi per il possesso del fazzoletto, Lanciadifalco si rende conto che se non si concentra sul terreno rischia che Windspit possa farsi male e tenendo più all’animale che alla vittoria cede e Katokas vince la gara.

Grande son le feste e alte le grida ma anche per Lanciadifalco vi è gloria!

Alla sera nuovi festeggiamenti, donne e premi. Un elmo di ottima fattura ed un pendaglio con una gemma d’ambra sono i doni che Zertorme aveva messo in paio per il secondo migliore. Grandi sono i fuochi stasera e a Lanciadifalco alcuni mercanti ed allevatori di cavalli propongono del denaro per la monta del suo Windspit.

La compagnia non ha potuto incontrare Zertorme ma pare che Dalb abbiamo una proposta da fare. Ora però non è tempo, la serata è dedicata alla festa e si dorme sotto le stelle con il calore delle donne e del vino!

28 Summerrise – La corsa