44 di Summerrise – Verso Weatherstone

Home/La Compagnia del Cinghiale/Calendario/44 di Summerrise – Verso Weatherstone
By |Published On: 12/11/2020|Tags: , , , |

La compagnia parte di buon’ora in una mattina nuvolosa e con il cielo che promette sol pioggia.

Percorre velocemente le pianure ondulate verso sud, verso l’antica foresta di Groveland nella speranza di trovare e seguire vecchie piste che rivelino l’ubicazione della fortezza di Weatherstone, ultimo baluardo di re Algarod prima che venisse sconfitto dal mostro Zytera. Secondo la leggenda egli fu maledetto e ora il castello è infestato e molto sono i tesori rimasti la da più di trecento anni compreso l’antico Scettro di Nekhaka che si pensa possa avere incastonato uno dei Rubini della corona di Stanengist.

Il viaggio procede con qualche imprevisto, il gruppo si trova in una conca paludosa da cui esce a fatica non senza rischiare i cavalli. Poi verso sera durante il campo, un incendio divampa nel bosco e solo la grande magia di Ilwyd salva la compagnia dalle fiamme e la foresta intera. Il druido evoca le nubi temporalesche che per tutto il giorno hanno incoronato le montagne a est e fa scendere una pioggia così fitta da spegnere l’intero incendio. Lo sforzo però gli costa molto e la sua mente sembra aver abbandonato il corpo.

 

44 di Summerrise – Verso Weatherstone