Home/La Compagnia del Cinghiale

Qui sono narrate le gesta eroiche della Compagnia del Cinghiale, nelle Forbidden Lands.

2703, 2021

L’ora del cinghiale

By |Categories: Diari|Tags: , , , |

Oggi vi narrerò, a modo mio, un giorno di svolta per la Compagnia. Era il giorno di fine estate, un giorno di magia, di potenti rituali, di promesse infrante e di una nuova vita che avrebbe portato sangue e morte sul fiume Wish... Avevamo accettato l'invito del signore di Amber's Peak a presenziare al rituale di fine estate. Arrivammo ai piedi del picco il giorno prima e dopo una giornata di cui ho pochi ricordi. Ci alzammo la mattina dell’evento con un fardello sulle spalle: qualcuno a Ovest avrebbe scoperto a breve che la Compagnia aveva preferito il favore di [...]

2703, 2021

La Profezia di Spearhawk

By |Categories: Diari|Tags: , , , |

Voglio spendere poche righe per ricordare la profezia che mi venne fatta da Ilwyd, Occhi nel Vento. E’ notte e i due amici sono appartati in una delle piccole tende dell'accampamento, con la sola luce di una torcia come compagnia. Sono seduti di fronte, con la sfera di cristallo nel mezzo. Ilwid si concentra e chiede a Lanciadifalco di chiudere gli occhi, la sua immagine è nella sfera. Dopo di che il druido venuto del nulla comincia a recitare parole antiche, in lingua maha, come appreso dal maestro. I suoni si assopiscono, la natura stessa intorno a voi sembra zittirsi [...]

1903, 2021

Un’ombra inquieta, dal diario di Spearhawk

By |Categories: Diari|Tags: , , , |

Non ho mai avuto una grande considerazione di Zertorme, l'ho sempre ritenuto un uomo privo di principi o comunque troppo cinico per i tempi che corrono. Forse e' lo scotto da pagare dopo che ci si ferma nel contare i propri anni, quando anche la storia, se paragonata alla propria eta', rischia di diventare preistorica. Ricordo che quella mattina tornai deluso all'accampamento al confine di Amber's Peak; cercai conforto e significato al mio essere, provando ad aiutare qualcuno che avrei potuto incontrare durante il breve tragitto all'indietro, ma di fatto non ci fu nessuno che incrocio' il mio cammino. Al [...]

2901, 2021

Il Valore di un Cuore (parte II), dal diario di Spearhawk

By |Categories: Diari|Tags: , , , |

Aprii gli occhi nell'istante in cui il canto di un usignolo disturbo' il mio sonno. In quei giorni era piacevole addormentarsi tardi la sera per poi svegliarsi il giorno dopo con un raggio di sole sulla fronte, un filo d'erba nell'orecchio o il canto di un uccello mentre tesseva il proprio nido per la sua dolce compagna e per i suoi attesi piccoli. Mi voltai verso sinistra, mentre ero disteso, ed aprii gli occhi che ancora dovevano abituarsi alla luce del mattino. E li', vicino a me, vidi la creatura piu' bella che questo mondo aveva mai visto nascere, una [...]

1901, 2021

Il Valore di un Cuore, dal diario di Spearhawk

By |Categories: Diari|Tags: , , , |

Non ricordo neppure il giorno, i miei pensieri sono troppo centrati su altro. Penso costantemente che il mondo stia finendo, ma il mondo va avanti così da un sacco di tempo. Ricordo quando decisi di unirmi alla Compagnia del Cinghiale, quello che volevo in quei giorni era semplicemente trovare qualcuno che mi rendesse più forte per poter viaggiare più sicuro e trovare più velocemente Viseria, la mia amata. Inoltre mi ero sentito particolarmente fortunato perché quella combriccola di strani avventurieri sembrava avere a cuore la buona sorte delle Forbidden Lands e del suo popolo. Sono passate diverse settimane e credo che [...]

1211, 2020

5 di Summerwane – L’attacco dei lupi

By |Categories: Calendario|Tags: , , , |

Con le indicazioni trovate sul vecchio archivio Bodlo si confronta con Ilwyd per capire la strada migliore da intraprendere. Scelsero di addentrarsi maggiormente nella vecchia foresta e dopo mezza giornata avrebbero dovuto deviare verso est, verso le montagne. Il caldo si faceva sentire e l'assenza di sentieri battuti rendeva l'avanzare lento e difficoltoso, Lanciadifalco teneva buoni i cavalli che erano sempre più nervosi, Gaverin sembrava perso nei suoi pensieri e nessuno fiatava. Ad un tratto la compagnia si trovò in una strana radura e si sentiva un forte ronzio tutto intorno, gli animali erano agitati al punto che Lanciadifalco non [...]

1211, 2020

4 di Summerwane – La Prigione della Foresta Bianca.

By |Categories: Calendario|Tags: , , , |

La tana dell'Idra si rivelò essere si una grotta ampia. Molti erano i resti di sventurati disseminati a terra e in alcune vecchie bisacce o tasche furono ancora ritrovate monete e oggetti riutilizzabili. Bodlo poi si accorse di una fenditura nella parate e con grande sorpresa scoprirono un passaggio scavato. Finirono col trovare una vecchia miniera ma per lo più allagata. Con grande sorpresa scoprirono una sorta di archivio devo con gran fatica decifrarono parti di un registro integro solo per una parte. La miniera era una prigione dove venivano portati i malfattori ed i nemici di re Algarod quando [...]

1211, 2020

3 di Summerwane – Molte teste, una morte

By |Categories: Calendario|Tags: , , , |

Il caldo di quell'estate si faceva sentire, la foresta dava sollievo ma l'aria era pesante. Presto la compagnia trova le tracce della creatura mostruosa e l'assenza di altri animali diviene un chiaro segno che si stanno avvicinando alla tana. Il sole lentamente si sta abbassando ad ovest non bisogna perdere altro tempo altrimenti con le tenebre la caccia si trasformerà in una fuga o un massacro. Con le ombra allungate e la foresta tinta d'oro e d'arancione finalmente la compagnia giunge alla tana. Lanciadifalco cerca un sentiero per arrivare al di sopra dell'apertura, in cima a quelle rocce da cui [...]

1211, 2020

2 di Summerwane

By |Categories: Calendario|Tags: , , , |

Argam Barbaforcuta al mattino riparte con i suoi compagni e ringrazia la compagnia promettendo che se mai dovessero aver bisogno di lui sarà ben lieto di sdebitarsi un giorno. Ilwyd d'improvviso riprende le proprie facoltà dando evidente stato di amnesia riguardo ai giorni precedenti. La compagnia così rinfrancate riparte per il sud e giunti nuovamente tra le fronte dell'antica foresta, Gaverin trova strane tracce di un animale enorme. Mostrandole al gruppo torna alla loro mente la fuga da Grindbone, l'amico goblin che li guidò al buio durante quelle notti braccati dai cacciatori e la fuga da quella creatura dalle molte [...]

1211, 2020

1 di Summerwane – Ospiti inattesi

By |Categories: Calendario|Tags: , , , |

La compagnia vedendo lo stato di Ilwyd decide di restare accampata ai margini del bosco in attesa, Gaverin assicura la compagnia che il druidi si riprenderà, ma se non dovesse accadere entro una settimana allora vuol dire che non ci sarà più nulla da fare. Verso la sera del 2 un gruppo di viaggiatori provati, stanchi e visibilmente affamati chiede alla compagnia se possono dividere il fuoco. Il capo di questi disgraziati si chiama Argam Barbaforcuta, sembra uno che sa il fatto suo ma gli altri della sua banda sono semplici briganti ed evidentemente se la stanno passano male. Così [...]

Torna in cima